Sleever su lattine… il futuro del packaging

Sleever su lattine… il futuro del packaging

P.E. Labellers ha installato nel 2016 diverse sleeveratrici mod. MAYA per applicazione di etichetta full-body, con retrazione, su lattine di alluminio.

Maya lavora su lattine neutre applicando sleeve personalizzabili con grafiche differenti a seconda del prodotto e con diverse velocità produttive, variabili da 6.000 a 36.000 bph. 

Questo rappresenta un enorme vantaggio sia per i grandi produttori e per gli imbottigliatori di Private label, che si traduce in massimo risparmio in quanto riesce a far fronte a lotti di acquisto incredibili ottimizzandone l’utilizzo per i differenti tipi di prodotto, ma anche per i microbirrifici poiché le lattine neutre sono ordinabili a lotti minimi, limitando così i costi di approvvigionamento.

Va inoltre ricordato che la lattina è leggera e non si corre il rischio che si frantumi, è facilmente trasportabile, ripara totalmente dalla luce, l’alluminio è 100% e infinitamente riciclabile, e trova spazio di utilizzo in differenti rami del beverage: soft-drinks, bevande energetiche, birra, latte, the, caffè ecc. 

La personalizzazione è un fattore chiave nelle strategie di marketing e una confezione dalla grafica unica può rafforzare la percezione della qualità del prodotto sul consumatore.

 

 

Altro in questa categoria: « Chicza… il re dei chewing-gum!

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.