BENEO1803.jpg
Prinova_1807.gif
xylem-flygt18.gif
Eatruscan_1808.jpg
UnivarFood2017Q4.gif
ChemSafe_1803.jpg
Ulma_1808.gif
GAI1806.gif
romani-18_10.jpg
BENEO1803.jpg
RESPharma_1809.jpg
Minebea201805.gif
wolhfarth_1806.gif
Interroll_18052.gif
BarraProject2018.jpg
Faravelli_1803.gif
Prinova_1807.gif
Pubblicato in Mercati Consumi
Il mercato dei prodotti ittici continua a crescere

Sharmistha Sarkar è l’autore di una ricerca dell’analista Allied Market Research dedicata al mercato dei prodotti ittici, un settore spinto in avanti dalla crescente consapevolezza dei benefici per la salute di questi alimenti e dal cambiamento dello stile di vita dei consumatori.

Il pesce è infatti un alimento molto amato in tutto il mondo e la sua popolarità è cresciuta enormemente negli ultimi anni anche grazie al suo importante contenuto di acidi grassi omega-3, proteine, vitamine e minerali che lo rende adatto allo sviluppo di neonati e al benessere di pelle, occhi, muscoli e ossa. Inoltre, riduce il rischio di malattie cardiache, obesità, ipertensione e ictus. I prodotti della pesca comprendono crostacei, cefalopodi, pesci piatti, molluschi, pesci di terra, salmonidi, tonni, pesci pelagici e altro ancora. Il mercato dei prodotti ittici sta crescendo grazie all’interesse dei consumatori, in particolare dei Millennial, che cercano sapori innovativi nei piatti pronti da cucinare e ingredienti freschi di qualità quando vanno al ristorante, requisiti spesso soddisfatti dai prodotti ittici. Il pesce è anche considerato uno degli alimenti più salutari e ricchi di proteine. Altri fattori trainanti del settore comprendono la crescita della popolazione, l'aumento del reddito disponibile nei Paesi emergenti, il cambiamento degli stili di vita e delle preferenze dei consumatori, la disponibilità di una notevole varietà di pesci e il crescente sviluppo di tecnologie di acquacoltura. Secondo il rapporto di Allied Market Research, il mercato del pesce dovrebbe raggiungere un valore di 155,316 milioni di dollari entro il 2023, crescendo con un CAGR del 3,6% dal 2017 al 2023.

Il mercato del pesce è altamente competitivo. Diverse grandi e piccole aziende innovano i loro prodotti e adottano strategie come il lancio di novità e collaborazioni con altre realtà per sopravvivere ed espandersi a livello globale. Sotto ne forniamo tre esempi.

Il laboratorio di innovazione digitale per il pesce di Maritech
Lo scorso giugno la Maritech, azienda specializzata nello sviluppo di soluzioni software per aziende ittiche, ha annunciato il lancio di un laboratorio di innovazione digitale per la messa a punto di nuove tecnologie per il settore. Situato negli uffici della società a Molde, in Norvegia, il laboratorio offre al team Maritech, ai suoi clienti e ai partner uno spazio e un ambiente spazioso per lo sviluppo di soluzioni innovative per la tracciabilità, il controllo dei processi e l'automazione attraverso la catena del valore del pesce. Il laboratorio mira quindi a valutare l'uso di tecnologie come Internet of Things, big data, machine-leaning, intelligenza artificiale, realtà aumentata, blockchain e altro ancora per far progredire le tecnologie per l'industria ittica. Odd Arne Kristengard, COO di Maritech, ha dichiarato che, dal lancio di DigitalSeafood – il pacchetto di software basato su cloud – il modello di innovazione si è basato sul pensiero progettuale, distillando le migliori pratiche di sviluppo agile in pochi semplici processi chiave: empatizzare, definire, ideare, prototipare e testare. Applicando questi principi nell'ambiente collaborativo industriale di un laboratorio di innovazione, è possibile associare in modo proficuo le conoscenze del settore ittico con l'approfondita competenza tecnica per individuare le esigenze più urgenti dei clienti e trovare soluzioni immediate e pratiche.

Gamberi vegani nei ristoranti
New Wave Foods, leader nel settore dei prodotti ittici sostenibili, ha annunciato il lancio dei suoi gamberi vegani a base vegetale, disponibili crudi o con impanatura croccante, nei ristoranti di New York, New Jersey, Connecticut, Filadelfia e Long Island. Kiki Adami, fondatrice della società di consulenza per ristoranti Veganizer di New York, e rappresentante di New Wave Foods, ha dichiarato che i gamberi vegani saranno offerti in diversi importanti locali di New York, tra cui il ristorante francese vegano Delice + Sarasinn, il 3 Brother's Cafe, i banchi gastronomia Orchard Grocer, il More Life Café, il William Halet Bar, Upper Crust e altri. New Wave Foods ha anche in programma di lanciare altri prodotti vegani come i gamberetti Sriracha e Buffalo, i filetti di pesce, la polpa di granchio a base vegetale, la tilapia, il salmone, l'aragosta e il tonno.

Young's Seafood lancia nuovi prodotti Premium
Nel maggio 2018, Young's Seafood, una società con sede nel Regno Unito, ha lanciato tre nuovi prodotti premium per attirare un gruppo più diversificato di consumatori, tra cui i gamberetti rossi argentini con pastella alla birra Gastro Jumbo, i bocconcini di filetto di merluzzo leggermente pastellati e i filetti di merluzzo leggermente impanati in pangrattato dorato.

SecondoYvonne Adam, direttore marketing di Young's Seafood, queste novità nostrano la capacità di innovazione, intuizione e l’esperienza della società nel settore ittico che ha dato vita a prodotti in grado di soddisfare il gusto dei consumatori che chiedono prodotti completamente naturali, consistenti e con impanatura leggera.

 

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.


Copyright © 1998 - © 2018 Chiriotti Editori S.r.l. Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy | Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480
Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | info@foodexecutive.it
Disclaimer | Website by Marco Riccardi
Utilizziamo i cookie per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok